lunedì 12 novembre 2007

Sclero del lunedi mattina

Non potrei mai rinunciare ai miei sogni... MAI! Se sarà necessario mi scontrerò con la realtà e sarà dura ma "la direzione utile non è mai la più facile" e poi mi chiedo è meglio una vita dura, mediamente brutta e per di più frustrata dall'assenza di sogni o una vita dura, mediamente brutta ma consolata dall'idea del raggiungimento del sogno?!?

Non lo so se nella vita sto seguendo la direzione giusta ma so che le mie scelte sono sempre state ponderate conciliando mente e cuore, ultimamente alcune si sono rivelate sbagliate ma qualcuno mi dice che non sono abbastanza lucida per capire se sono sbagliate davvero e che si potrebbero rivelare tra le cose migliori che mi siano mai capitate... mah io non lo so per il momento continuo ad esplorare e a sorridere (vabbè, almeno a cercare di sorridere...) perchè come mi diceva sempre una persona molto cara molti anni fa "se sorridi alla vita, ogni giorno è festa" e io per un po di tempo mi sono dimenticata che questa è sempre stata la mia filosofia.

E' tornato il sole... nonostante l'inverno!


"Preferisco essere un sognatore fra i più umili con visioni da realizzare, piuttosto che il principe di un popolo senza sogni nè desideri."

Kahlil Gibran



4 commenti:

Wilkie ha detto...

Hai scritto tante verità.
che però a volte sono difficili da far proprie.. o meglio, sono difficili da ricordare in quanto credo facciano parte di ognuno di noi.

It's a difficult life.

W.

ziogino76 ha detto...

ehi cuore e cervello non vanno d'accordo ma litigano sempre!vuoi diventare un cyborg senza cuore o un illusione senza cervello?siamo fatti di entrambe le cose...continua a sognare e continua a sbagliare anche nessuno ti potrà mai dire cosa è giusto...ma così facendo continuerai a vivere...ridi e continua a ridere sempre,anche nelle cose brutte c'è un piccolo spazio di felicità..e poi lo sai basta un peperato e la giornata ti sorride...forza cali noi facciamo il tifo per te ma tu non cambiare mai,non sei perfetta così ma sei unica e stupenda così come sei...ciao

ps:il tamagoci vegatativo virtuale è da ingrippo mentale...solo tu potevi metterlo...

aracK ha detto...

Sogna e lavora.

Giuseppe Gatto ha detto...

bel blog... tornerò a trovarti...