lunedì 8 ottobre 2007

Lunedi di pioggia

Piove... sono due giorni che piove... dal piano di sopra hanno deciso di risparmiare il matrimonio (sembrava piena estate... per fortuna, direi, visto il mio vestitino!!) ma poi hanno mandato giù il diluvio. Questo tempo non aiuta il mio umore ma devo dire che dopo aver visitato l'outlet di castel romano và decisamente meglio e il mio portafogli ringrazia... credo che non uscirò a fare spese per i prossimi tre mesi per ammortizzare questo giorno di follia!!!!!!!!!!!!!
In compenso ho una borsa nuova della mandarina duck, un pinocchietto della LJ, un cappellino da monella di una marca sconosciuta ma bellissimo e il ricordo di 10 ore in macchina con mia cugina che faceva la scema con il suo ragazzo per far pace (e dopo 7 anni credo che sia una rarità!).
Credo di stare meglio ma non lo so perchè le crisi arrivano all'improvviso e a volte senza apparente motivo, mi sto sforzando di fare cose che avrei voluto fare ma che poi alla fine non ho mai fatto (spararsi 10 ore di viaggio tra andata e ritorno in 24 ore per andare a fare spese è decisamente il massimo!)!
Ma ci penso e spesso penso anche a loro, a chissà che stanno facendo, se passeggiano mano nella mano sul molo dove andavamo sempre noi, mi faccio del male, lo so, ma non so come si faccia a smettere, mi tengo impegnata ma poi alla fine quando arriva l'ora di andare a dormire ecco che tornano e la mattina si fa fatica a scacciare questi pensieri, vorrei essere più forte, vorrei riuscire a pensare solo a me ma non riesco a ricacciare quel sentimento che nonostante tutto provo ancora, dovrei... dovrei farlo, passerebbero i pensieri e il mal di stomaco ma non ho ancora trovato la spugna adatta...
il tempo guarisce le ferite... continuo a cercare...

2 commenti:

ducky ha detto...

E' inutile cercare di ignorare il dolore, nascondere la testa sotto la sabbia.....anzi, a volte la cosa migliore è viverlo a pieno, piangere, tirare fuori tutte le emozioni che ci travolgono, belle o brutte che siano...Come quando si ha la nausa e, perdona il paragone poco carino , solo dopo che hai rimesso inizi a stare meglio....non so se capisci ciò che intendo.
Sono momenti, passaggi della nostra vita.....tutto passa.

Ti abbraccio

Calimero ha detto...

Ciao ducky, hai ragione ma io è quasi un mese che vomito e non ce la faccio più, ho bisogno di non pensarci e invece ci penso sempre. Non è scontato... Ci vuole tempo, tutti me lo ripetono, ma il tempo passa cosi veloce da sembrare interminabile e io non riesco a vedere la fine di tutto questo...

Torna a trovarmi